Chiediti Perchè

CHIEDITI PERCHE’! –  produzione 2014

10743650_10205108667581535_1461147376_n

Foto di Emilia Paranoica

Chiediti perché!” – Con  Alessandra Tarquini e Roberto Mascioletti – Regia di Eugenio Incarnati

Lo spettacolo ha debuttato il 26 settembre 2014 con il “tutto esaurito” (in entrambi le repliche)  all’auditorium Renzo Piano dell’Aquila nell’ambito di “Sharper –La notte europea dei ricercatori”.

10752047_10205108661101373_813740930_n

Foto di Emilia Paranoica

Lo spettacolo racconta la storia di due bambini, “ricercatori naturali”, naturalmente portati per porre a se stessi e agli altri innumerevoli domande (sciocche, intelligenti, argute, spiritose…. insomma, le domande dei bambini!).

Ma gli adulti trovano scomode tutte queste domande e soprattutto odiano dover a volte ammettere di non saper rispondere! Insomma, sembra proprio che i ragazzi stiano per convincersi  che  “conviene  nella vita  non usare troppo la propria curiosità e la propria intelligenza”se si vuol vivere tranquilli, ma…. una scintilla e un sogno li salveranno.

Durata 55 minuti. Spettacolo per tutti.

link: Spettacoli


chiediti perchè locandina


Clicca sulla foto per avere più notizie su SHARPER 2014

safe_image

Recent Posts

presentazione “PIazze d’Arti- diamoci da fare” (8-9-2016)

Si parte con “PIAZZE d’ARTI – Diamoci da fare!”

(Clicca sui nomi per vedere le video-interviste registrate da Andrea Mandruzzato)

logo-piazze-dartiE stato presentato, alla presenza delle due Assessore del Comune dell’Aquila Betti Leone (Cultura) ed Emanuela Di Giovambattista (Politiche sociali) il progetto “Piazze d’Arti -Diamoci da fare”, promosso dall’Associazione Teatrabile. conferenza-stampa-8-9-2016Alla conferenza, a rimarcare le caratteristiche dell’iniziativa, che coniuga teatro e intervento sociale, hanno partecipato anche Antonio Massena (direttore – fra il resto – della più importante manifestazione culturale aquilana “I cantieri dell’Immaginario”) e Concetta Trecco (Direttore del CsvAQ – Centro servizio volontariato)conferenza-stampa-8-9-2016

Ad aprire l’incontro è stato Eugenio Incarnati, direttore del progetto che ha introdotto gli interventi, fra gli altri, di Lucia Signorelli (del Centro Sviluppo Genitorialità CsG Onlus) e di Rosanna Pichelli e Tiziana Mattei (dell’attivissimo gruppo “EduKarte”, sorto nel 2014 all’interno di Teatrabile)

“Piazze d’ARTI –diamoci da fare” grazie a metodologie particolarmente avanzate, ha riscosso il sostegno del Ministero del lavoro e delle politiche sociali: ci si rivolge, prima di tutto, a tutti i giovani (anche al mondo ella disabilità e dello svantagggio sociale) con laboratori di pratica teatrale ed artistica ; parallelamente ci si dedica anche ai loro familiari con incontri sulla “genitorialità responsabile”, aperti a tutti gli adulti. Tali incontri saranno paralleli e contemporanei a quelli dei ragazzi, anche al fine di conciliare tempi di vita e tempi di lavoro.

strisciaDal progetto, nascerà un calendario di appuntamenti che, regolarmente, già a partire dal prossimo ottobre e fino al giugno del prossimo anno, darà vita a incontri, convegni, prove aperte, spettacoli e performance in aree importanti della città.

I responsabili di Teatrabile saranno a disposizione per incontri informativi e raccolta delle adesioni ogni lunedì fino al 10 ottobre, dalle 17.00 alle 19.30 a Piazza d’Arti, presso la sede “Ricostruire insieme”. Per Informazioni: – 329 6777332.

scarica la “cartella conferenza stampa