Lezioni di TEATRO 2019

Cinque registi teatrali  al servizio della comunità artistica allargata.

Il primo di questi, il 29 novembre, è Alberto Zoina. 

Impagabile performer, musicista e narratore, da tre decenni si occupa di teatro per i più giovani, di progetti culturali e laboratori didattici per la scuola. Autore di testi poetici e narrativi per i giovanissimi, ha curato programmazioni teatrali per enti pubblici in Lazio, Toscana, Friuli e Abruzzo.

Il 6 dicembre è la volta di Andrea Paolucci.

Fondatore, direttore artistico del Teatro dell’Argine, direttore generale dell’ITC Teatro di San Lazzaro (punto di riferimento internazionale per progetti in contesti interculturali, sociali ed educativi) Andrea è membro della giuria nei premi “Scenario” e “Ustica per il teatro”. Ha vinto, fra l’altro, il premio “Hystrio” (National Association of Theatre Critics), il Premio Speciale Ubu.

Il 13 dicembre c’è Stefania Evandro (attrice e regista teatrale, formatasi con maestri quali Ferruccio Soleri, Nicolai Karpov, Tapa Sudana, Cesar Brie…, dal 2005 cura la Direzione Artistica del Teatro Lanciavicchio e firma la regia di diversi spettacoli per ragazzi e  spettacoli itineranti site-specific presso parchi e aree protette) con lei c’è  Antonio Silvagni, ( oltre alla regia di ‘La Piazza Rossa’, ‘L’avventura di un povero cristiano’, “Cosi’ è – se vi pare ”, “Il re muore”e “Fontamara”, ha curato  l’organizzazione e la direzione di molte rassegne e festival in cui le scelte artistiche si legano sempre alle peculiarità del territorio).

L’ultimo dei registi (il 20 dicembre) è Mario Fracassi: direttore di  molti progetti e festival sul Teatro Ragazzi in tutto Abruzzo, con i suoi spettacoli ha vinto diversi premi fra cui  il premio1999  Festival di Teatro Città di Padova,  il Premio “Rosa d’Oro” 2000 ed altri. Formatore teatrale per gli insegnanti dell’ l’IRRE-IRRSAE  ed in progetti internazionali come Artistic Connections AR.CO (2005) e  Action 1 – Youth for Europe (201-2011), proporrà un laboratorio specifico sul suo affascinante “teatro-sensoriale”.

Informazioni ed iscrizioni contattando il 329 6777332

Per partecipare a “Lezioni di Teatro” il costo di iscrizione è di 10,00 euro per incontro o € 25,00 per i quattro incontri.

Per i soci, invece, l’iscrizione è gratuita.

Diventare socio si può, sottoscrivendo una tessera (Arci -Teatrabile)  al costo di 15,00 euro, che ha valore annuale  e permette vari sconti per gli spettacoli e i laboratori e facilitazioni nei circoli Arci di tutta Italia.

Le tessere sottoscritte da settembre 2019 hanno valore anche per l’anno 2020.

Se cercavi  PENTOTHAL Frammenti da dieci minuti di finzione alla ricerca della verità.clicca QUI