Contributi degli “eduKartisti”

eduKarteUn contributo di Giancarlo Cococcia

Collaborare con EDUKARTE significa avvicinarsi a un mondo dove tutto è realtà,ma si può spaziare liberamente con la fantasia,a seconda di come ognuno si pone nei confronti dei temi trattati negli incontri settimanali. Quelli maggiormente frequentati sono: la storia del nostro territorio,il teatro,la poesia,la musica,la pittura,i linguaggi del corpo e delle culture e di ogni cosa che stimoli la percezione e la sensibilità artistica. È interesse di EDUKARTE promuovere iniziative che facciano conoscere e rivivere luoghi e storie del nostro territorio. Fare qualcosa insieme agli altri per noi è cosa che ci accomuna nell’umilta` di servire la città e i luoghi che ci sono patria. Non siamo in cerca di meriti e nessuno ha più voce degli altri,abbiamo il solo desiderio di portare avanti e realizzare i nostri progetti in modo semplice e per quanto possibile liberi dai lacciuoli della burocrazia. Il laboratorio di EDUKARTE è aperto a tutti,nostro desiderio è coinvolgere quante più persone possibile per dar vita a iniziative nuove mettendo a confronto personalità e idee. Dalla mescolanza e dal confronto dialettico possono solo spostarsi i limiti del nostro guardare e ampliare i nostri orizzonti.

 –Un contributo di TIZIANA MATTEI